Riduzione per prevenzione anno 2020: istruzioni per la presentazione della documentazione probante

L’Inail, con istruzione operativa del 2 marzo 2020, ha chiarito che sono valide tutte le domande per la riduzione del tasso per prevenzione inoltrate entro le ore 24:00 del 2 marzo 2020, anche se prive della documentazione probante, tenuto conto delle difficoltà gestionali e operative delle imprese derivanti dalle misure adottate per il contenimento e la gestione dell’emergenza sanitaria legata alla COVID-19.

La documentazione richiesta ai fini della riduzione può essere inoltrata successivamente, secondo le ulteriori istruzioni che verranno fornite.

Resta fermo il differimento degli adempimenti in materia di premi assicurativi, previsto dai provvedimenti governativi, per i soggetti per i quali è stata disposta la sospensione dell’attività lavorativa in determinate aree territoriali.

logo