Prospetto informativo disabili: aggiornata la sanzione per ritardato invio

Il Ministero del lavoro, con D.M. 194 del 30 settembre 2021, pubblicato nell’area Pubblicità legale del sito ministeriale in data 30 novembre 2021, ha aggiornato, a decorrere dal 1° gennaio 2022, le sanzioni per le imprese private e gli enti pubblici economici che inviino in ritardo il prospetto informativo disabili, ex articolo 9, comma 6, L. 68/1999, che è stata innalzata a 702,43 euro e maggiorata di 34,02 euro per ogni giorno di ulteriore ritardo.

logo