Obbligo di green pass anche per il personale dei servizi educativi per l’infanzia

Fino al 31 dicembre (termine dello stato di emergenza) l’obbligo di possesso e di esibizione della certificazione verde Covid-19 vale anche per il personale dei servizi educativi per l’infanzia (di cui all’art. 2 del D.Lgs. n. 65/2017), dei corsi serali e dei centri provinciali per l’istruzione degli adulti (CPIA), dei sistemi regionali di Istruzione e Formazione Professionale (Ie F.P.), dei sistemi regionali che realizzano i percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) e degli Istituti Tecnici Superiori (ITS).

Per tale personale il controllo è affidato ai dirigenti scolastici e ai responsabili dei servizi educativi e formativi. In caso di violazione dell’obbligo, oltre alla sanzione pecuniaria è prevista la sospensione dal servizio: lo ha confermato l’Anci in una nota di lettura sulle norme di interesse contenute nel decreto “Covid” (D.L. 10 settembre 2021, n. 122) in ambito scolastico.

Il decreto è confluito nella legge di conversione del D.L. n. 111/2021 , recante riguardante “Misure urgenti per l’esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, universitarie, sociali e in materia di trasporti”.

logo