Obblighi vaccinali professioni sanitarie

Con la pubblicazione nella G.U. n. 128 del 31 maggio 2021 della legge n. 76 del 28 maggio 2021 è stato convertito con modificazioni il DL 44/202, recante misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici.

All’articolo 4, si conferma l’obbligo a sottoporsi a vaccinazione gratuita per la prevenzione dell’infezione da SARS-CoV-2  per gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socioassistenziali, pubbliche e private, comprese le farmacie e le parafarmacie e negli studi professionali.

logo