L’indennità di richiamo alle armi non spetta ai volontari della Croce Rossa Italiana

L’Inps, con circolare n. 13 del 5 febbraio 2021, ha precisato che per i lavoratori dipendenti richiamati alle armi presso l’associazione della Croce Rossa italiana non è prevista l’indennità di cui alla L. 653/1940, poiché l’associazione, non essendo un ente di diritto pubblico, non è assimilabile alle Forze armate e alla Polizia di Stato.

logo