Indennità una tantum e NASpI

L’INPS, con la Circolare n. 65 del 19 aprile 2021, fornisce le istruzioni amministrative in materia di indennità una tantum prevista dal DL n. 41/2021 (decreto Sostegni), a favore delle categorie di lavoratori già beneficiari dell’indennità di cui agli articoli 15 e 15-bis del decreto Ristori, nonché di indennità onnicomprensiva a favore di alcune categorie di lavoratori le cui attività lavorative sono state colpite dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

La procedura per l’acquisizione delle domande da parte di nuovi beneficiari, così come individuati dal DL Sostegni, sarà attiva entro questa settimana sul portale Inps al termine delle necessarie fasi di adeguamento amministrativo e di sviluppo informatico. Al fine di consentire ai nuovi aventi diritto un sufficiente periodo di tempo per le domande, il termine per la presentazione delle stesse è stato posticipato da fine aprile al 31 maggio.

Infine, la Circolare reca le novità introdotte dal decreto Sostegni in materia di indennità di disoccupazione NASpI, con specifico riferimento alla semplificazione dei requisiti di accesso alla stessa.

logo