Funzione di modifica dei codici fiscali individuali errati

L’Inps, con messaggio n. 3932 del 24 ottobre 2018, ha reso noto che, al fine di allineare i processi elaborativi tra Conto Individuale e Gestione Contributiva, l’applicazione “Uniemens/Emens: Acquisizione/Variazione/Eliminazione Interna” è stata implementata con una funzione che consentirà l’aggiornamento automatico dei codici fiscali tra i 2 sottosistemi citati, denominata “Funzioni aggiuntive/Correzione Codici fiscali”.

In seguito a tale innovazione, le trasmissioni, da parte di aziende/consulenti, di denunce di variazione/eliminazione contenenti soggetti che sono stati interessati dalla variazione massiva del codice fiscale saranno gestite automaticamente, sia se vengano presentate con il codice fiscale errato sia con quello corretto.

logo