Fondo di garanzia Tfr e crediti di lavoro: istanza on line anche per cessionari del credito

L’Inps, con messaggio n. 1627 del 13 aprile 2018, ha comunicato che è disponibile un servizio che consente di presentare la domanda di intervento del Fondo di garanzia Tfr e crediti di lavoro tramite web anche alle aziende operanti nel settore del credito al consumo che hanno concesso ai lavoratori prestiti con cessione del Tfr in garanzia, nonché ai soggetti che siano ad esse subentrate con diritto di rivalsa nei confronti del lavoratore. Il servizio è disponibile sul sito dell’Istituto www.inps.it, nella sezione “Utenti” > “Banche ed Istituti finanziari” ed è accessibile previa autenticazione. Per consentire alle aziende e ai soggetti aventi titolo di adeguarsi alla nuova modalità operativa, è previsto un periodo transitorio di 6 mesi a decorrere dal 16 aprile 2018, nel corso del quale sarà ancora possibile inoltrare la domanda in formato cartaceo. Al termine di detto periodo, il canale telematico diventerà l’unica modalità di presentazione della domanda e, pertanto, le richieste trasmesse con modalità differente saranno considerate improcedibili.

logo