Esaurimento comporto: richiesta ferie per mantenere il posto di lavoro

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 4 aprile 2018, n. 8372, ha statuito che il lavoratore assente per malattia e impossibilitato a riprendere servizio, che intenda evitare la perdita del posto di lavoro a seguito dell’esaurimento del periodo di comporto, deve comunque far richiesta di fruizione delle ferie; dal canto suo, nel concedere il periodo di ferie, il datore di lavoro deve valutare il fondamentale interesse del richiedente al mantenimento del posto di lavoro.

logo