Enpacl: dichiarazione 2019 e relativi versamenti consentiti fino al 30 settembre

L’Enpacl, con notizia sul proprio sito, ha ricordato che, come stabilito dal D.L. 34/2019, sono stati prorogati al 30 settembre 2019 i termini per i versamenti delle imposte dirette scadenti tra il 30 giugno e il 30 settembre 2019, in favore dei soggetti che esercitano attività per le quali sono stati approvati gli Isa, quindi anche per i consulenti del lavoro iscritti all’Enpacl.

Pertanto, l’invio della dichiarazione obbligatoria del volume d’affari Iva e del reddito professionale prodotti nell’anno 2018, nonché il versamento dei contributi in scadenza il 16 settembre 2019, possono avvenire, senza l’applicazione di alcuna sanzione e interesse, entro il 30 settembre 2019. Da oggi, 2 settembre 2019, è disponibile la procedura telematica di compilazione della dichiarazione.

logo