Differimento termini autoliquidazione: le prime istruzioni Inail

L’Inail, con circolare n. 1 dell’11 gennaio 2019, ha offerto le prime indicazioni sul differimento al 16 maggio 2019 dei termini per l’autoliquidazione 2019, come previsto dall’articolo 1, comma 1125, L. 145/2018, al fine di consentire l’applicazione delle nuove tariffe dei premi oggetto di revisione. La circolare, inoltre, disciplina il pagamento dei premi nel caso di cessazione dell’attività nel periodo compreso tra il 1° gennaio e la data di scadenza dell’autoliquidazione.

logo