Decontribuzione Sud: sospeso l’effetto del messaggio Inps n. 72/2021

L’Inps, con messaggio n. 728 del 19 febbraio 2021, ha informato che, alla luce del decreto del TAR Lazio n. 876/2021, sono sospesi gli effetti del precedente messaggio n. 72/2021, che ha fornito chiarimenti sui riflessi dell’esonero nel regime della somministrazione di lavoro e del lavoro marittimo e sul riconoscimento della decontribuzione anche per la tredicesima mensilità, nella parte in cui stabilisce che “la Decontribuzione Sud può trovare applicazione sulla tredicesima mensilità limitatamente ai tre ratei maturati nel periodo ottobre 2020 – dicembre 2020. I datori di lavoro interessati, che avessero già calcolato ed esposto l’esonero in argomento sull’intera tredicesima mensilità, procederanno alla rideterminazione dell’importo spettante alla luce delle precisazioni sopra esposte“, nonché del consequenziale messaggio n. 170/2021.

L’Istituto comunicherà, con un successivo messaggio, le decisioni che saranno assunte dal TAR Lazio in seguito alla trattazione collegiale in Camera di consiglio del 2 marzo 2021.

logo