COVID-19: al via “Sì! Lombardia”, per il sostegno alle imprese lombarde

La Regione Lombardia, con scheda informativa pubblicata sul proprio sito, ha comunicato che con delibera n. 3869 del 17 novembre 2020 la Giunta regionale ha approvato la misura “Sì! Lombardia”, che sostiene le microimprese e i lavoratori autonomi con partita Iva individuale non iscritti al Registro Imprese, che sono stati particolarmente colpiti dalle restrizioni imposte dal contenimento del contagio da COVID-19.

Le agevolazioni consistono nella concessione di un contributo a fondo perduto una tantum a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio, senza vincolo di rendicontazione di spese connesse. La dotazione finanziaria complessiva è di 54,5 milioni di euro.

Al momento è stato pubblicato l’avviso 1 per le microimprese, che prevede 7 finestre: le domande di contributo dovranno pervenire esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale e autocertificazione dei requisiti, attraverso i bandi on line nelle finestre di apertura, che chiuderanno tutte il 27 novembre all’orario indicato nell’avviso, salvo precedente esaurimento delle dotazioni finanziarie assegnate alle singole finestre.

logo