Contestazione disciplinare: valutazione della violazione del diritto alla difesa

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 18 aprile 2018, n. 9590, ha stabilito che per ritenere integrata la violazione della garanzia posta dall’articolo 7, St. Lav., è necessario che si sia verificata una concreta lesione del diritto di difesa del lavoratore e, dunque, la difesa esercitata in sede di giustificazioni è un elemento concretamente valutabile per ritenere provata la non genericità della contestazione.

logo