Cassa forense: deroga alle disposizioni di Legge senza lesione dei diritti quesiti

|

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con ordinanza 14 gennaio 2021, n. 544, ha stabilito che la Cassa forense, nell’esercizio della propria autonomia che la abilita a derogare o abrogare disposizioni di Legge in funzione dell’obiettivo di assicurare equilibrio di bilancio e stabilità delle rispettive gestioni, può adottare misure che prevedano, fermo restando il sistema retributivo di calcolo della pensione, la facoltà di optare per il sistema contributivo a condizioni di maggior favore per gli iscritti, stabilendo, al contempo, la non sostituibilità dei contributi legittimamente versati, con abrogazione della precedente disposizione di cui all’articolo 21, L. 576/1980, nel rispetto dei limiti dell’autonomia degli enti, senza che consegua la lesione di diritti quesiti o di legittime aspettative o dell’affidamento nella certezza nel diritto e nella sicurezza giuridica.

Mondo Lavoro Srl
Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 02478290121

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi
    Close