Bonus asilo nido ai cittadini di Stati extracomunitari

L’INPS – con Messaggio del 21 luglio 2021, n. 2663 – ha ribadito (alla luce della sentenza della Corte di Appello di Milano n. 633/2021) l’accoglimento delle nuove domande del c.d. bonus asilo nido, presentate entro la fine dell’anno 2020 dagli stranieri residenti nel nostro Paese titolari di permesso di soggiorno, a prescindere dalla tipologia di permesso, nonché il riesame in autotutela, su domanda dell’interessato, di quelle già presentate nel 2020 e definite con diniego.

Tali domande saranno accolte con riserva di ripetizione delle somme erogate, in attesa delle definitive decisioni degli Organi giudiziari aditi o competenti in materia.

logo