Al via le istanze telematiche per riposi giornalieri per allattamento e maternità dello Stato

L’Inps, con messaggio n. 3014 del 27 luglio 2018, ha comunicato l’applicazione del regime telematico per la presentazione delle domande per i riposi giornalieri per allattamento e per l’assegno di maternità dello Stato, sino ad oggi presentate in modalità cartacea. A tal fine, la procedura per l’inoltro on-line delle domande di maternità, già disponibile per i cittadini, i patronati e per il Contact Center integrato, è stata implementata con la funzione di acquisizione delle domande di riposi giornalieri per allattamento per i padri lavoratori dipendenti, sia a pagamento diretto che a conguaglio, e per le madri lavoratrici dipendenti unicamente a pagamento diretto, nonché per le domande di assegno di maternità dello Stato.

L’Istituto illustra le nuove modalità di presentazione di tali domande, rimandando a un successivo messaggio le istruzioni relative all’aggiornamento delle procedure a disposizione delle Strutture territoriali.

logo