Al via le domande sulla decontribuzione dei contratti di solidarietà

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha ricordato che a decorrere dal 29 novembre 2021 e fino al 10 dicembre 2021, è possibile presentare istanze di accesso alla decontribuzione dei contratti di solidarietà.

L’agevolazione in commento è lo sgravio del 35% dei contributi, per una durata massima di 24 mesi, previsto a favore delle imprese soggette a CIGS che abbiano stipulato contratti di solidarietà difensivi con riduzione dell’orario di lavoro in misura superiore al 20% di quello contrattuale.

Le domande per l’anno 2021 devono essere presentate nel suddetto arco temporale mediante l’applicativo web “sgravicdsonline”.

logo