730/2021: invio dei dati delle spese sanitarie prorogato all’8 febbraio

L’Agenzia delle entrate, con provvedimento n. 20765 del 22 gennaio 2021, ha prorogato all’8 febbraio 2021 il termine, inizialmente previsto al 31 gennaio 2021, per la trasmissione al Sistema tessera sanitaria delle spese sanitarie relative al 2020 e dei rimborsi effettuati nel 2020.

Il provvedimento ha prorogato anche il termine entro il quale i contribuenti potranno comunicare il proprio rifiuto all’utilizzo delle spese mediche sostenute nell’anno 2020 per l’elaborazione del 730 precompilato: coloro che vorranno esercitare la facoltà di opposizione potranno, quindi, trasmettere il modello direttamente all’Agenzia delle entrate fino all’8 febbraio 2021 oppure accedere, dal 16 febbraio 2021 al 15 marzo 2021, direttamente all’area autenticata del sito web del Sistema Tessera Sanitaria (www.sistemats.it).

logo