Sostegno al reddito per i lavoratori dipendenti dalle imprese del settore dei call center

L’Inps, con circolare n. 21 dell’11 febbraio 2020, ha offerto istruzioni operative per la gestione delle misure di sostegno al reddito in favore dei lavoratori del settore dei call center, di cui all’articolo 44, comma 7, D.Lgs. 148/2015, finanziate per l’anno 2019 dall’articolo 26-sexies, D.L. 4/2019. In particolare, l’Istituto fornisce chiarimenti e istruzioni operative per la gestione delle domande di indennità del settore dei call center, nonché le indicazioni tecniche per la corretta compilazione del flusso UniEmens.

logo