Interessi di mora per ritardato pagamento di somme iscritte a ruolo dal 1° luglio 2019

L’Inps, con circolare n. 81 del 3 giugno 2019, ha reso noto che è stata fissata al 2,68%, in ragione annuale, la misura degli interessi di mora, che decorre dal 1° luglio 2019 e trova applicazione, oltre che per il ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo, anche per il calcolo delle somme dovute ai sensi dell’articolo 116, comma 9, L. 388/2000.

logo